La missione e la portata del comitato per i diritti umani e la giustizia sociale

Come organizzazione internazionale, lo IASSW si impegna a perseguire un mondo più giusto ed equo attraverso l'eccellenza nell'istruzione, nella ricerca e nella borsa di studio del lavoro sociale in tutto il mondo.

Il focus del Comitato per i diritti umani e la giustizia sociale è quello di sostenere e sostenere l'istruzione e l'apprendimento in tutti gli aspetti dei diritti umani e della giustizia sociale. Il riconoscimento e il rispetto dei diritti umani e della giustizia sociale è stato a lungo accettato come inquilino centrale per il lavoro sociale e l'educazione al lavoro sociale riflessa nella definizione di lavoro sociale IASSW / International Federation of Social Workers (IFSW), che riconosce la lotta per la dignità e le libertà fondamentali che consentono il pieno sviluppo del potenziale umano. Riconosce inoltre che i diritti civili e politici devono essere accompagnati da diritti economici, sociali e culturali.

Sforzarsi di far avanzare i diritti umani e la giustizia sociale attraverso l'apprendimento, l'insegnamento, la ricerca e la borsa di studio per migliorare la comunità dell'assistenza sociale per promuovere l'importanza critica degli assistenti sociali e dell'assistenza sociale in prima linea nella pratica trasformazionale per lo sviluppo sociale e il cambiamento sociale. Come educatori e ricercatori di assistenti sociali riconosciamo le molteplici dimensioni per far avanzare i diritti umani e la giustizia sociale. Ciò include punti di forza e un approccio basato sui diritti alla pratica del lavoro sociale, in collaborazione con individui e, comunità e cittadini per far avanzare i propri diritti, agire e costruire reti che promuovano un futuro condiviso, pacifico e sicuro.

Come assistenti sociali riconosciamo la natura multidimensionale di assicurare e promuovere i diritti umani e la giustizia sociale con le persone e le comunità in cui vi sono discorsi politici e sociali frammentati e alternativi su diritto, responsabilità e giustizia. Ciò si vede, ad esempio, nelle divisioni espresse in nome della religione che hanno portato ad atti di grave violazione dei diritti individuali, dei cittadini e della comunità attraverso atti di terrorismo e di guerra. Dobbiamo promuovere i diritti umani e la giustizia sociale per garantire la pari dignità e il valore di ogni persona e costruire solidarietà sociale nella riduzione dei conflitti, promuovere il dialogo e lavorare verso soluzioni sostenibili.

La formazione, il sistema di valori e l'esperienza degli assistenti sociali richiedono che si assumano la responsabilità professionale per la promozione dei diritti umani e della giustizia sociale e nel lavorare con altre professioni e organizzazioni non governative in azioni sui diritti umani e questioni di giustizia sociale. Riconosce inoltre l'importanza del lavoro sociale, degli assistenti sociali e degli educatori del lavoro sociale come costruttori di conoscenza, mediatori e convenitori per evidenziare e far progredire i diritti umani di tutti i cittadini. La missione del lavoro sociale e dell'educazione al lavoro sociale per promuovere i diritti umani e la giustizia sociale è indissolubilmente legata come approcci universali e politicamente rilevanti laddove vi è preoccupazione per gli impatti strutturali, economici, politici e sociali sui cittadini. l'interrelazione del lavoro sociale per questi concetti e azioni che sono necessari per promuovere diritti, responsabilità e giustizia per i cittadini, le comunità e i paesi.

Il Comitato per i diritti umani e la giustizia sociale è l'approccio alla promozione e allo sviluppo dei diritti umani e della giustizia sociale all'interno e attraverso i curricula del lavoro sociale e nella ricerca sul lavoro sociale.

  1. Incoraggiamo, promuoviamo e facilitiamo le opportunità per i curricula informati sui diritti umani e la giustizia sociale.

Miriamo a incoraggiare e promuovere:

  • esempi e idee di materiali per l'apprendimento e l'insegnamento dei diritti umani e della giustizia sociale da parte di educatori e università che potrebbero essere condivisi all'interno della comunità accademica del lavoro sociale.
  • opportunità di incoraggiare, promuovere e facilitare le opportunità di consulenza in materia di curriculum sui diritti umani (e la giustizia sociale) in materia di progettazione e realizzazione attraverso l'esperienza del comitato e di altri; e
  • partecipazione a riunioni / conferenze per promuovere e sostenere i diritti umani e la giustizia sociale) istruzione e apprendimento nell'ambito dell'assistenza sociale.
  1. Incoraggiamo educatori e ricercatori di assistenza sociale a sollevare esempi di promozione e diritti umani e della giustizia sociale globali e locali violazioni che riguardano educatori, professionisti e studenti del servizio sociale.

Ciò dovrebbe essere ottenuto attraverso i gruppi regionali della Scuola di lavoro sociale che affrontano le preoccupazioni regionali per la violazione e dove c'è un (potenziale) impatto globale questo sarà evidenziato all'interno del Comitato IASSW per la discussione e l'azione. I dettagli dei contatti per i gruppi regionali possono essere trovati su questo sito.

  1. Miriamo a coordinare campagne più ampie, petizioni, coalizioni che promuovono i diritti umani e la giustizia sociale.

Miriamo a rafforzare il profilo dei membri e dello IASSW come partner chiave nella promozione di pertinenti programmi internazionali / nazionali per i diritti umani e la giustizia sociale e nel lavorare con altre associazioni globali pertinenti. La presenza dello IASSW alle Nazioni Unite ne è un riconoscimento.

Si prega di utilizzare la funzione "Contattaci" del sito Web per contattarci:

https://www.iassw-aiets.org/contact-us/