Annuncio degli standard globali aggiornati per l'istruzione e la formazione nel lavoro sociale: il nuovo capitolo nella professione del lavoro sociale

L'Associazione Internazionale delle Scuole di Lavoro Sociale (IASSW) e la Federazione Internazionale dei Lavoratori Sociali (IFSW) stanno annunciando il lancio degli Standard globali per l'istruzione e la formazione sul lavoro sociale.

Gli standard globali aggiornati per l'istruzione e la formazione sul lavoro sociale sono il prodotto di un'ampia consultazione globale che è durata per più di 18 mesi e comprendeva un'ampia gamma di accademici, professionisti ed esperti del lavoro sociale per esperienza in 125 paesi, rappresentati da 5 associazioni regionali e circa 400 università e organizzazioni di istruzione superiore. Inoltre, i membri della task force congiunta hanno facilitato due seminari internazionali che hanno coinvolto rappresentanti degli utenti dei servizi.

La consultazione, l'analisi e lo sviluppo del documento sono stati coordinati da un task group congiunto che comprendeva la Global Standards Taskforce di IASSW e la IFSW Global Education Commission. Il gruppo di lavoro è stato presieduto da Professor Dixon Sookraj e Professor Vasilios Ioakimidis.

Gli Standard globali aggiornati sono stati approvati dai membri di IASSW e IFSW attraverso le riunioni generali biennali delle due organizzazioni nel periodo giugno - luglio 2020.

Motivazioni del cambiamento e obiettivi dei nuovi Standard

Il panorama dell'educazione e della pratica del lavoro sociale è cambiato in modo significativo dal 2004, quando è stata lanciata la prima versione degli standard. L'adozione di una nuova definizione globale di lavoro sociale (2014), la pubblicazione della Dichiarazione dei principi etici sul lavoro sociale globale aggiornata (2018) e la nuova agenda globale (2020) richiedono che il documento sugli standard globali per l'istruzione e la formazione del lavoro sociale riflette anche cambiamenti più ampi e recenti sviluppi nel lavoro sociale globale. Questi sviluppi includono anche il ruolo del lavoro sociale nel sostenere lo sviluppo dal basso per soddisfare le aspirazioni degli SDG, garantendo che i paesi che sono nuovi al lavoro sociale abbiano pari globali per sostenere il progresso dell'educazione al lavoro sociale libero dalle influenze coloniali e creando piattaforme per indigeni e locali approcci per modellare i curricula e i corsi pertinenti.

Gli obiettivi specifici dei nuovi standard globali per l'istruzione e la formazione sul lavoro sociale sono:

  • Garantire la coerenza nell'offerta di educazione al lavoro sociale apprezzando e valorizzando la diversità, l'equità e l'inclusione.
  • Garantire che l'educazione al lavoro sociale aderisca ai valori e alle politiche della professione articolate da IASSW e IFSW.
  • Supportare e salvaguardare il personale, gli studenti e gli utenti dei servizi coinvolti nel processo educativo.
  • Garantire che la prossima generazione di assistenti sociali abbia accesso a opportunità di apprendimento di qualità eccellente che incorporino anche la conoscenza del lavoro sociale derivante dalla ricerca, dall'esperienza, dalle politiche e dalla pratica.
  • Coltivare uno spirito di collaborazione e trasferimento di conoscenze tra le diverse scuole di assistenza sociale e tra istruzione, pratica e ricerca sul lavoro sociale.
  • Supportare le scuole di assistenza sociale affinché diventino ambienti di insegnamento e apprendimento fiorenti, dotati di risorse, inclusivi e partecipativi

[ Clicca qui per scaricare ]

IASSW Global_Standards_Final

 


 

IASSW desidera invitare la comunità internazionale del lavoro sociale a seguire i nuovi standard globali di istruzione e formazione sul lavoro sociale ea scambiare idee insieme per raggiungere gli obiettivi. Il 2020 segna il nuovo capitolo della professione di assistente sociale.