La dichiarazione IASSW sulla ricerca sul lavoro sociale - luglio, 2014

La dichiarazione IASSW sulla ricerca sul lavoro sociale, RC 9July 2014 / il comitato IAASW 7 - 9 July 2014

Conformemente al suo mandato principale di promuovere e migliorare l'istruzione e la formazione sul lavoro sociale a livello globale, IASSW si impegna a rafforzare la ricerca sul lavoro sociale (CFA). Questa ricerca è in linea con gli obiettivi di sviluppo sociale evidenziati nella nuova 2014 IASSW / IFSW Global Definition of Social Work.

IASSW STATEMENT ON RESEARCH un'introduzione al ruolo di IASSW

Lo scopo della ricerca sul lavoro sociale è sviluppare la conoscenza a sostegno della missione e degli scopi del lavoro sociale come disciplina e professione. Nello specifico, la ricerca sul lavoro sociale viene condotta per aiutare a comprendere i problemi sociali e strutturali individuali, interpersonali e più ampi e le loro conseguenze: 1. valutare i bisogni e le risorse delle persone nei loro ambienti e cambiamenti dei contesti della loro vita; 2. informare lo sviluppo, l'attuazione e la valutazione di politiche, programmi e servizi, in particolare quelli per le popolazioni emarginate e vulnerabili; e 3. migliorare il benessere sociale e promuovere i diritti umani e la giustizia sociale, economica e ambientale. Le attività di ricerca sul lavoro sociale sono in definitiva meccanismi per promuovere l'eccellenza nelle pratiche, nei servizi e nell'istruzione del lavoro sociale.

Il riconoscimento del nesso insegnamento-insegnamento-ricerca nel lavoro sociale significa che la ricerca deve essere parte integrante dell'educazione al lavoro sociale a livello di laurea, laurea, post-dottorato e post-dottorato. È importante che la pratica sia informata dalla ricerca. È altrettanto importante che gli insegnamenti tratti dalla pratica siano incorporati nella ricerca e nell'insegnamento. Il superamento delle divisioni tra istruzione e ricerca e tra ricerca e pratica e l'unione dell'insegnamento, della ricerca, dell'impegno comunitario e dell'istruzione pratica in campo in modi significativi è un elemento chiave della ricerca sul lavoro sociale. La ricerca sensibile e pertinente di questo tipo deve informare strategie e risultati pedagogici e contribuire a una cultura professionale informata dalla ricerca, all'interno di un paradigma critico che interroga ciò che costituisce la prova.

Il lavoro sociale sostiene gli standard etici della scienza e del lavoro sociale e mira a promuovere la giustizia sociale, il benessere individuale e della comunità e la dignità umana come valori fondamentali alla base dei diritti umani e della responsabilità sociale. La posizione etica nella ricerca sul lavoro sociale promuove il miglior interesse degli utenti dei servizi e dei gruppi vulnerabili o svantaggiati e richiede lo sviluppo di approcci partecipativi nell'istruzione, nella ricerca e nella pratica.

La ricerca sul lavoro sociale utilizza una grande varietà di metodologie e metodi e abbraccia la pluralità, la diversità, molteplici realtà / verità e diversi modi di indagine e conoscenza. L'analisi critica di diversi contesti di indagine, informati da diversi approcci epistemologici e che abbraccia metodi qualitativi e quantitativi misti, è essenziale nella ricerca sul lavoro sociale. Basandosi su metodi multimodali, comparativi e inter- e trans-disciplinari e internazionali, la ricerca sul lavoro sociale genera una produzione di conoscenza critica e innovativa.

La ricerca sul lavoro sociale, l'implementazione della conoscenza e la disseminazione avvengono nelle reti dinamiche e dialettiche dei vari soggetti interessati di educatori e ricercatori del servizio sociale, professionisti, professionisti, responsabili delle politiche e utenti dei servizi. La ricerca sul lavoro sociale favorisce la ricerca e la generazione di conoscenza attraverso la pratica e l'azione e in quanto tale è orientata ai processi e basata su un impegno a lungo termine nella pratica con gli utenti dei servizi e le comunità.

Data la natura dell'impegno del lavoro sociale nei confronti della giustizia, dei diritti umani e del lavoro verso società più egualitarie, i ricercatori del lavoro sociale non possono rimanere neutrali e non coinvolti. I loro sforzi di ricerca sono guidati dalla dichiarazione IASSW / IFSW sui principi etici, gli standard globali per l'istruzione e la formazione, l'agenda globale per il lavoro sociale e lo sviluppo sociale e la definizione del lavoro sociale globale che tutti sottoscrivono l'idea che i principi dei diritti umani La giustizia sociale, il rispetto delle diversità e la rilevanza contestuale conferiscono al lavoro sociale il suo mandato. La ricerca sul lavoro sociale ha una posizione critica anche in relazione a questi principi basati sul valore. La ricerca dovrebbe aiutarci a vedere i punti critici nei nostri sforzi.